Ampliamento cimitero Campi Bisenzio

Indietro

Concorso di idee per l’ampliamento del cimitero della Misericordia di Campi Bisenzio (FI). 2014

In collaborazione con arch. Massimo Galeotti

Il nuovo ampliamento del Cimitero della Misericordia dei Campi Bisenzio necessita principalmente di un confronto con l’assetto esistente, caratterizzato da una stratificazione elevata di interventi. La proposta di sviluppare dei volumi semplici e chiusi in se stessi, evoca l’introversione del rito della preghiera per il defunto.

Il tema del grande recinto che delimita l’area di progetto qui viene reinterpretato utilizzando una serie di manufatti la cui collocazione configura spazi più raccolti, meditativi.
Lo spazio adibito alla sepoltura viene collocato a nord dell’area di nuova espansione per garantire una continuità tra i percorsi del cimitero esistente e l’assetto del progetto di ampliamento. L’elemento che svolge il ruolo di recinto sul lato di accesso dalla strada a sud è un edificio nel quale vengono collocate le funzioni che prescindono dai riti di inumazione ma che sono richieste dal bando. Tale edificio, anche grazie alla sua trasparenza materica data dalle ampie vetrate e dai passaggi, assume la funzione di separazione visiva e di permeabilità dei flussi tra l’esterno e l’interno del cimitero.