L’Osservatorio dei sogni

Indietro

L’Osservatorio dei sogni. Parco dei Paduli, San Cassiano (Le)

Il Parco Agricolo Multifunzionale dei Paduli, è un progetto avviato da undici Comuni della provincia di Lecce e coordinato dall’associazione Lua, che ha dato vita al Programma Integrato di Rigenerazione Urbana “Terre dei Paduli tra ulivi pietre e icone”. Il processo innescato ha portato a sviluppare “Abitare i Paduli”, un progetto che, per mezzo di prodotti e servizi turistici, vuole immaginare un modello sostenibile di fruizione del parco. Nidificare i Paduli” è un progetto per la realizzazione di rifugi biodegradabili pensati per il Parco dei Paduli e per il suo albergo biodegradabile diffuso.

Il rifugio “Osservatorio dei sogni” è una struttura auto costruita a forma di tronco di cono inclinato e orientato verso nord ovest seguendo il passaggio di alcune delle costellazioni più luminose della volta celeste nel periodo estivo. La pianta è ellittica e per circa tre quarti costituita a sud est da un muro a secco digradante verso il terreno, mentre la restante parte si conclude con due elementi circolari sfalsati che ne costituiscono l’ingresso. Il cono è stato realizzato intrecciando potature di ulivo sottili attraverso una struttura portante di rami che si conclude con un “occhio” circolare. A conclusione dell’opera è stato applicato un manto esterno di canne per garantire maggiore riparo e un oscuramento più intenso che amplifichi sulle pareti interne intrecciate la vibrazione della luce a cascata. 

Posizionato all’estremità ovest del lotto, l’Osservatorio è la fine e l’inizio del percorso all’interno dell’uliveto: esso lascia che il visitatore entrando si abbandoni alla sola contemplazione del cielo e inizi così una nuova esperienza onirica del paesaggio che lo circonda. Pensato per fasi di costruzione identificabili nei diversi materiali usati, il progetto comprende anche le future fasi di decostruzione legate al deterioramento delle sue parti consentendo che ad ognuna di esse si possa connettere una funzione utile alle attività dell’uliveto, come lo stoccaggio di materiali o la piantumazione di piante aromatiche che necessitano di una protezione dagli agenti esterni.

fasi_costruzione

fasi_decostruzione