Premi

Concorso 10 mq. Il rifugio temporaneo

2016

Space for hospitality: un rifugio temporaneo per l’ospitalità diffusa. Progetto di un moduli abitativo temporaneo, adattabile ed autonomo, in grado di ospitare, in particolare, studenti, giovani professionisti, operatori culturali e sociali. Organizzato da Periferica Project, Mazara del Vallo (Tp)

1° Premio categoria Professionisti – Progetto “Ombre di Cava”

3° Progetto Giovanni Battista Grattoni

2015

Progetto per una seduta.  La seduta è da sempre oggetto di riflessione, ricerca e ripensamento. Sedie, sgabelli, poltrone e panche hanno costantemente incuriosito l’anima indagatrice di ogni progettista, divenendo occasione di confronto e di scontro, territorio dove sperimentare soluzioni innovative…

Menzione speciale

 

 

“L’arte vede di più”

2015

Il concorso, con tale indicazione, intende sottolineare la capacità di visione propria dell’arte nell’ambito delle problematiche del presente, anche nella prospettiva di un loro superamento.

Progetto selezionato ed esposto alla mostra dedicata

 

 

Two Calls. Concorso internazionale d’arte contemporanea

2015

Il concorso promuove, attraverso l’arte contemporanea, una riflessione responsabile sull’area del vajont, che sappia pensare e figurare per questa terra delle immagini nuove, rifiutando di accettare che la sua identità debba coincidere per sempre con quella della tragedia.

Progetto selezionato tra i finalisti

 

 

Innesti grafting. PAESAGGI ABITATI

2014

La vita si adatta agli spazi che si adattano alla vita. 

Biennale di Architettura 2014 FUNDAMENTALS. Padiglione Italia, Arsenale di Venezia. 

Video selezionato ed esposto al Padiglione Italia, Arsenale.

Visualizza il video

 

 

Concorso fotografico “Luce su Venezia. Viaggio nella fotografia contemporanea”

2014

In occasione della mostra fotografica in Villa Pisani su Ferdinando Ongania, che registra fedelmente l’immagine ottocentesca della città,  obiettivo del Concorso è mettere a confronto la Venezia di fine ‘800, presentata in mostra, con la Venezia di oggi.

Fotografia selezionata tra i finalisti ed esposta in Villa Pisani

 

 

“Tra le briccole di Venezia”

2014

Progettazione di un oggetto di culto delle religioni del mondo, impiegando e valorizzando il concetto del riuso del legno delle BRICCOLE di VENEZIA nonché l’utilizzo di elementi marginali a completamento del prodotto stesso.

Progetto 2° classificato